Bonifiche Ferraresi

  • contatti
menu mobile menu mobile

Ai sensi dell’art. 16 dello Statuto, il Consiglio di Amministrazione è investito di tutti i poteri per l’amministrazione ordinaria e straordinaria ad eccezione di quelli che la legge o lo statuto espressamente riservano all’Assemblea ed ha facoltà di compiere tutti gli atti che ritenga opportuni per il raggiungimento degli scopi sociali.
Sono stati mantenuti in capo al Consiglio di Amministrazione e quindi non hanno formato oggetto delle deleghe una serie di decisioni riguardanti materie e operazioni particolarmente significative, che si aggiungono alle competenze ad esso attribuite dalla legge e dallo statuto.
Il Consiglio di Amministrazione si riunisce con cadenza regolare e opera in modo da garantire efficacemente le proprie funzioni, anche mediante l’attività istruttoria svolta dai Comitati istituiti nell’ambito dello stesso Consiglio.

a. Esame ed approvazione dei piani

b. Definizione del governo societario

c. Definizione della natura e del livello di rischio compatibile con gli obiettivi strategici

d. Indirizzo e valutazione dell’adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile, con particolare riferimento al sistema di controllo interno e di gestione dei rischi

e. Valutazione del generale andamento della gestione e informativa ricevuta da parte degli organi delegati

f. Approvazione delle operazioni significative della Società

g. Autovalutazione del Consiglio di Amministrazione e dei Comitati

Questo sito utilizza cookie, per saperne di più clicca qui. Cliccando su ok accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.